Al via la 26° Edizione di Job&Orienta a novembre

ENAIP rinnova anche quest’anno l’appuntamento al Job&Orienta, il più grande salone su orientamento, scuola, formazione e lavoro, ormai giunto alla 26° edizione alla Fiera di Verona dal 24 al 26 novembre 2016.

“Imparare lavorando. In Italia si può” non poteva che essere questo il tema della 26° edizione di Job&Orienta ad un anno dall’avvio nelle scuole italiane dell’attività obbligatoria di alternanza scuola-lavoro.

Reduce dalla precedente edizione che ha fornito efficaci stimoli verso l’attuazione della sperimentazione di una "via italiana al sistema duale" - "un modello di formazione per il quale scuola e imprese condividono la responsabilità della formazione dei giovani, per insegnare un mestiere così come davvero viene esercitato nei luoghi di lavoro” (citando le parole del presidente di ENAIP Nazionale e Forma, Paola Vacchina in un intervista al messaggero) - l’edizione 2016 sarà l’occasione per fare il punto su quanto si sta facendo nel nostro Paese, anche grazie alla sperimentazione di questo sistema, per contrastare la dispersione scolastica e favorire il passaggio dal mondo dell’istruzione e della formazione a quello del lavoro.

Il tema farà da filo conduttore ai racconti delle migliori esperienze già in atto a livello nazionale e sui territori e le modalità formative che rafforzano le competenze coniugando lezioni in aula a esperienze lavorative “sul campo”, e che intendono così anche accorciare i tempi d’ingresso dei giovani nel mercato occupazionale.

Anche quest’anno ENAIP sarà presente a Job&Orienta con i propri stand fornendo strumenti costruiti pensando ai giovani che vogliono imparare una professione e necessitano di orientamento che li porti a scegliere quella più incline alle proprie attitudini.
Attraverso veri e propri viaggi permette loro di conoscere da vicino mestieri antichi ed emergenti come ad esempio l’arte del restauro e la domotica, senza tralasciare l'imponente know how nell'ambito della ristorazione.

La mostra-convegno si conferma da anni punto di riferimento per studenti, docenti, giovani in cerca di impiego e di percorsi formativi. La proposta culturale è ricca ed articolata, con workshop, seminari, dibattiti, momenti di aggiornamento e presentazioni di progetti, oltre a laboratori e momenti di animazione.

La parte espositiva è suddivisa in due aree tematiche, una dedicata a istruzione ed educazione (coi percorsi Educazione e Scuole, Tecnologie e Media, Lingue Straniere e Turismo) e l’altra destinata a università, formazione e lavoro (coi percorsi Formazione Professionale, Formazione Accademica e Lavoro e Alta Formazione).

L’ingresso è gratuito. Registrati attraverso il sito e stampa il biglietto direttamente da casa per saltare la coda.

 

Sito: www.joborienta.info

Facebook: www.facebook.com/joborienta

Twitter e Instagram: @job_orienta