f&l n.138/9 "Il nuovo ruolo del CFP come agenzia di servizi"

Aprile - giugno 1992 Luglio - settembre 1992 Tema: "Il nuovo ruolo del CFP come agenzia di servizi"


SOMMARIO

Locandina degli Autori

Presentazione di Gabriella Pacella

CAPITOLO I

Lettura della situazione in atto

Il dibattito in corso sul ruolo del CFP

Caratteri salienti del nuovo modello di CFP. Limiti del modello tradizionale

Struttura e livelli di autonomia dei CFP

CAPITOLO II

Una prima ipotesi di definizione del CFP come agenzia di servizi

La letteratura sul modello agenziale

Le ipotesi dei testimoni privilegiati

Utenti, strutture e direzione nell'agenzia di servizi

CAPITOLO III

La ricerca

La premessa metodologica

I «domini» da esplorare con la ricerca e i modelli di riferimento

La metodologia e gli strumenti utilizzati

La scelta del campione. Soggetti e criteri

L'analisi dei dati. Metodologie e indicazioni emerse

I risultati in termini conoscitivi e metodologici

CAPITOLO IV

L'agenzia di servizi formativi: una realtà possibile

I modelli organizzativi e gestionali

I processi lavorativi: interni/esterni

Le tecnologie

I ruoli e la formazione


CAPITOLO V

Le condizioni di praticabilità

Ipotesi propositive
Il ruolo della formazione dei formatori

ALLEGATI

n. 1 Raccolta documentaria di studi, esperienze, ricerche e progetti

n. 2 Quadro normativo regionale

n. 3 Elaborazioni statistiche dei dati della ricerca su campione

n. 4 Protocollo delle interviste a testimoni privilegiati