F&L n. 1 anno 2011 - L'istruzione e formazione professionale

I percorsi triennali e quadriennali di istruzione e formazione professionale consentono ai giovani di acquisire una qualifica professionale e assolvere all'obbligo formativo. I dati confermano che questi percorsi contribuiscono a veloci e positivi ingressi nel mercato del lavoro, ma sono anche una chiave vincente per combattere la dispersione scolastica. Questi i temi che trattiamo in questo primo numero di F&L della nuova veste editoriale.

INDICE

SESTANTE
a cura di: Antonino Ziglio, Vice Presidente ENAIP

EDITORIALE - Ripartire dalla formazione iniziale per il rilancio del paese

PRIMO PIANO - Formazione professionale tra passato e futuro
di Andrea Olivero, Presidente nazionale ACLI

FOCUS - Elementi di successo nella formazione iniziale
di Fiorella Farinelli, esperta di processi foramtivi

FOCUS - Il federalismo formativo: problematiche e prospettive
di Giulio Maria Salerno, ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l'Univesità di Macerata

CALEIDOSCOPIO
Introduzione
a cura di Irene Bertucci, Responsabile Comunicazione&Immagine, ENAIP

AGORÀ - Interviste a confronto


LE VITE DEGLI ALTRI
"Viaggio in Mongolia" - Testo e fotografie di Giancarlo Di Pietro

APPROFONDIMENTI - La formazione professionale tra inclusione sociale e partecipazione al mercato del lavoro. Una ricerca di Forma Piemonte
di Filippo Barbera, Giulia Maria Cavaletto, Joselle Dagnes, Daniela Molino, Dipartimento di Scienze Sociali Università degli Studi di Torino

APPROFONDIMENTI - Un appuntamento europeo per la qualità dell'istruzione e formazione professionale
di Leonardo Verdi Vighetti, Psicologo analista ed esperto di processi valutativi

SGUARDO SUL MONDO - Mobile School Project. La scuola che costruisce la scuola

RITRATTI - Gioca la tua partita. Intervista a Stefano Farina
di Fabio Cucculelli, ACLI

F&L SI RACCONTA

HANNO SCRITTO E COLLABORATO